Crea sito
Siria: la guerra sui media e la guerra sul campo.
Apr10

Siria: la guerra sui media e la guerra sul campo.

Siria, la battaglia del Goutha orientale è stata vinta dalle forze filo-governative all’inizio di Aprile dopo aver attraversato tre differenti fasi: accerchiamento della sacca ribelle, pesanti bombardamenti, rottura della sacca in aree minori (Harasta, Douma, Saqba-Zamalka) per interrompere le comunicazioni e la logistica tra gruppi ribelli eterogenei e trattare separatamente la resa o l’evacuazione. Il 7 Aprile la maggior...

Read More

Ascesa e ruolo di Mohammad bin Salman Al Sa’ud (MBS)

Discendenza della casa Saud. Il primo regnante e fondatore della monarchia assoluta saudita, il cui regno iniziò nel 1932, fu Abdullaziz ibn Saud. Abdullaziz ebbe oltre venti mogli e quarantacinque figli maschi. Dalla sua morte nel 1953 la dinastia ereditaria ha visto svilupparsi la successione al trono per linee orizzontali, ben sei dei suoi figli hanno già regnato e alla morte o deposizione di ognuno il potere è sempre passato a uno...

Read More

Siria: l’esercito turco minaccia l’invasione

A oltre quattro mesi dall’inizio dell’intervento aereo russo le sorti della guerra civile siriana sono cambiate, le truppe lealiste, ridotte allo stremo appena un anno fa, oggi riconquistano terreno col supporto dei militari iraniani e dei miliziani di Hezbollah. Aleppo, seconda città della Siria per importanza e prima per popolazione ante-guerra, è quasi riconquistata, 20km più a nord Zhara è tornata in mano al governo, in gennaio...

Read More

D’accordo, andiamo in guerra contro l’ISIS

Accettiamo questa ipotesi e prepariamoci a trarre da essa le logiche conseguenze, la prima cosa da fare è capire chi è il nemico, dove è nato, quali sono i suoi nemici, quali i suoi alleati e chi lo finanzia. Un tentacolo del mostro raggiunge Parigi, per ben due volte, questo ci ferisce e un altro tentacolo temiamo un giorno possa giungere fino a noi. Bene, studiamo la piovra laddove giace la sua testa: in Medio Oriente. Dove nasce e...

Read More

Siria: Putin muove per primo, vince o innesca gli eventi

I russi combattono in Siria, Putin lo detto chiaramente, lo fanno al fianco di Assad e considereranno ogni attacco all’esercito lealista siriano come un attacco al suolo russo. L’offensiva secondo fonti russe potrebbe durare tre o quattro mesi, il primo effetto è quello di impedire una no-fly zone in stile libico, con Assad liquidato come prima di lui Gheddafi e la Siria in mano a bande di fondamentalisti e signori della guerra. Il...

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi